Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

RAPINA DUE MOTO IN POCHE ORE.


RAPINA DUE MOTO IN POCHE ORE.
14/07/2011, 11:07

NAPOLI - Avevano appena rapinato una moto ad Orta di Atella, impossessandosene, quando due giovani, Caruso Sossio ed un complice, hanno deciso di compiere un nuovo colpo a Teverola. Infatti avvicinandosi a due ragazzi a bordo di una moto, dopo averli affiancati e fatti fermare, si facevano consegnare sia un borsello che una moto Yamaha dileguandosi immediatamente.Due moto rapinate nel giro di due ore. La descrizione minuziosa fatta dalle vittime agli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Aversa, ha consentito di identificare uno dei rapinatori in Caruso Sossio, sorvegliato speciale con obbligo si soggiorno. Caruso, residente a Frattaminore, è stato rintracciato ieri sera dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Frattamaggiore presso la sua abitazione. I poliziotti hanno anche recuperato la Yamaha tenuta nascosta a Sant’Arpino in via Della Ferrovia, che è stata restituita al proprietario insieme ai documenti contenuti nel borsello. Per Caruso è scattato il fermo di Polizia Giudiziaria in quanto gravemente indiziato del delitto in concorso di rapina aggravata. Continuano le ricerche del complice.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©