Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Rapina due prostitute, fermato 43enne di Bagnoli


Rapina due prostitute, fermato 43enne di Bagnoli
25/07/2012, 15:43

I poliziotti del Commissariato di Bagnoli hanno sottoposto a fermo un uomo di 43 anni perché gravemente indiziato del reato di duplice rapina aggravata e porto ingiustificato di arma da punta e taglio.

A seguito in un’ intensa attività info-investigativa, i poliziotti hanno identificato  l’uomo, autore di alcune rapine ai danni di  prostitute della zona.

L’ uomo, a bordo di auto ed  armato di un coltello “ tipo a molletta”, si faceva consegnare dalla vittima prescelta i soldi ed il telefonino allontanandosi velocemente.

Grazie ai particolari forniti da due donne  che hanno denunciato l’ accaduto, gli agenti sono risaliti all’ identità dell’ uomo.

Pertanto i poliziotti hanno rintracciato il rapinatore  presso la sua abitazione, dove hanno rinvenuta anche l’ auto utilizzata dallo stesso e lo hanno bloccato.

Il 43enne, riconosciuto dalle stesse vittime, anche per il particolare del tatuaggio su un braccio, è stato sottoposto a fermo di p.g. ed  accompagnato dai poliziotti al Carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©