Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Rapina in banca nel Giuglianese, arrestati in 3


Rapina in banca nel Giuglianese, arrestati in 3
08/06/2010, 14:06

A giugliano, nel corso di indagini sul fenomeno delle rapine agli istituti di credito, i carabinieri della locale aliquota operativa dopo prolungati e ripetuti servizi di ricerca ed osservazione hanno rintracciato e sottoposto a fermo per rapina a mano armata del franco salvatore, 23 anni, residente a giugliano in campania, operaio, incensurato, pezzurro alessandro, 20 anni, residente a giugliano in campania in via epitaffio, gia' noto alle ffoo per reati specifici e iaione luigi, 21 anni, residente a giugliano in campania, incensurato.

Tutti sono gravemente indiziati di aver preso parte alla rapina perpetrata il 20 aprile alla filiale della “cassa di risparmio di ravenna” di modena in via vignolese: i tre, 1 armato di taglierino (il del franco) avevano fatto irruzione nell’istituto di credito e minacciato un addetto alle casse portando via la somma in denaro contante di 6.715 euro.

Dopo le formalità di rito i fermati sono stati associati alla casa circondariale di poggioreale.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©