Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo è stato condotto al Carcere di Santa Maria C.V.

Rapina in farmacia, preso ispettore polizia penitenziaria


Rapina in farmacia, preso ispettore polizia penitenziaria
24/04/2010, 11:04

NAPOLI - Ispettore della polizia penitenziaria di mattina e rapinatore di pomeriggio. Con questa accusa è finito Ciro Arpino, 52anni, di Vico Equense. L'uomo è stato arrestato dal dirigente del commissariato di polizia di Sorrento e da due agenti che stavano rientrando in ufficio dopo aver preso parte ad una lezione sulla legalità. Agli agenti è stato riferito che poco prima era stata commessa una rapina in una farmacia della zona e che il rapinatore, armato di pistola, era in fuga. I poliziotti hanno raggiunto il presunto rapinatore e lo hanno bloccato. L'uomo nelle tasche della giacca aveva un berretto nero di lana e gli occhiali da sole, 120 euro nella tasca dei pantaloni e il tesserino di riconoscimento di ispettore della Polizia Penitenziaria; nella cintola dei pantaloni la pistola d'ordinanza Beretta con caricatore e cartucce. L'ispettore è stato successivamente condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©