Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ferito un pizzaiolo egiziano

Rapina in pizzeria, un accoltellato


Rapina in pizzeria, un accoltellato
29/01/2010, 22:01

BERGAMO – E' stato accoltellato mentre si trovava a lavoro nella sua pizzeria. E' successo questa sera a Bergamo nel corso di una rapina.
L'episodio, intorno alle 17:20 nella pizzeria d'asporto "Cleopatra" di via san Rocco a Calusco d'Adda.
Il pizzaiolo, un egiziano di 25 anni residente in città, era appena entrato nel locale per iniziare il suo turno di lavoro e preparare gli ingredienti per la serata.
Ad un certo punto, davanti alla pizzeria si è fermata una Mercedes dalla quale sono scesi due uomini, probabilmente nordafricani, che hanno immediatamente fatto irruzione nel locale. I due, puntando un coltello contro il pizzaiolo, gli hanno intimato di aprire la cassa e consegnare loro tutto il denaro. Il giovane però ha reagito alla richiesta dei rapinatori e ne è nata una breve colluttazione nel corso della quale il 25enne è stato accoltellato all'addome.
I banditi hanno dunque prelevato personalmente i 200 euro  al momento presenti in cassa e, subito dopo si sono dileguati fuggendo in auto in direzione di Paderno e facendo perdere le proprie tracce.
Intanto il pizzaiolo ferito  è stato trasportato in ospedale per essere medicato. Per fortuna per lui nessuna grave conseguenza. I medici gli hanno applicato alcuni punti di sutura e poi il giovane è stato dimesso.

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©