Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rapina rolex latitante arrestato dalla Polizia di Stato


Rapina rolex latitante arrestato dalla Polizia di Stato
12/02/2014, 13:47

NAPOLI - Gli agenti del Commissariato di polizia “Montecalvario” hanno tratto in arresto – in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Roma lo scorso mese di novembre – Ciro PANDOLFI, pregiudicato 25enne napoletano, in relazione a due rapine di orologi “Rolex” avvenute a Roma lo scorso anno.
I poliziotti stavano da tempo effettuando una serie di controlli nella zona bassa di via Salvator Rosa, dove avevano notato un gruppo di giovani – perlopiù pregiudicati -, provenienti dalle zone limitrofe del centro, dediti alla commissione di rapine.
Ieri pomeriggio, nel corso di tale attività di prevenzione, hanno notato un gruppetto di una decina di giovani, tutti sottoposti a controllo, da cui è emerso che il PANDOLFI aveva a suo carico un provvedimento di cattura.
Il pregiudicato, tra febbraio e marzo dello scorso anno, insieme ad un complice, aveva messo a segno due rapine di rolex ai danni di altrettanti automobilisti della Capitale, con la tecnica dell’urto dello specchietto, costringendo le vittime a mettere il braccio fuori dal finestrino per poi strappare loro il prezioso orologio. In una delle due occasioni la rapina non era andata a segno a causa della reazione della vittima.
Terminati gli accertamenti di rito, il pregiudicato è stato condotto al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©