Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rapina sventata da militari dell’arma dei carabinieri a gioielleria di Vallata


Rapina sventata da militari dell’arma dei carabinieri a gioielleria di Vallata
29/03/2013, 15:45

 

Sono stati ricevuti al Comando Legione Carabinieri di Napoli i due militari, il Comandante della Stazione unitamente al Carabiniere, che ieri sera hanno effettuato un decisivo intervento contro una banda di rapinatori provenienti dalla Puglia, neutralizzati nel corso di una rapina ad una gioielleria, in pieno centro.

Il Generale di Divisione Carmine Adinolfi ha espresso agli operanti il vivissimo compiacimento della scala gerarchica e, in particolare del Comandante Interregionale MILITARI DELL’ARMA DEI CARABINIERI “Ogaden”, Generale di Corpo d’Armata Maurizio Gualdi, che ancora una volta ha voluto sottolineare il lodevole impegno dei Carabinieri in Campania, spesso condotto con generosità ed in condizioni di pericolo.

Il Comandante della Legione, nel rimarcare l’importanza del lavoro svolto dalle Stazioni dell’Arma per garantire soprattutto nelle emergenze il pronto intervento e, quindi la sicurezza dei cittadini, ha anche sottolineato che, nello sviluppo dell’operazione, c’è stato un significativo ausilio della Polizia di Stato, a conferma ulteriore della piena sinergia e del costante coordinamento esistenti sul territorio tra reparti delle Forze dell’Ordine.

Il Generale Adinolfi ha telefonato al Questore di Avellino, Dott. Sergio Bracco, per ringraziarlo esprimendo piena gratitudine ai colleghi.

Il Comandante della Legione ha altresì ribadito che, di fronte a bande estremamente mobili sul territorio ( in questo caso, e non è la prima volta, provenienti anche altre Regioni) ed a fenomeni che minano la sicurezza dei cittadini, sempre più diventa determinante il ruolo delle Stazioni per garantire, con la loro capillarità, maggiore sicurezza ai cittadini, con interventi più tempestivi ed efficaci.

Tra l’altro, ieri sera era presente, nella vicina Chiesa molta gente che assisteva alla funzione religiosa, e che in diretta ha apprezzato il generoso e coraggioso intervento dei militari dell’Arma.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©