Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rapinano clochard: un arresto, si cercano gli altri complici


Rapinano clochard: un arresto, si cercano gli altri complici
08/11/2011, 12:11

Un 57 enne senza fissa dimora nel pomeriggio di ieri ha tentato la fortuna ad una slot in un circolo di Piazza San Ciro nel comune di Portici, vincendo 800€.

L’uomo si è diretto alla cassa per ritirare la vincita quando si è reso conto di essere stato accerchiato da quattro giovani che lo hanno osservato riporre i soldi in uno dei calzini indossati, per poi anticiparlo nell’uscita dalla sala.

La vittima si è diretta verso la circumvesuviana di portici via libertà, quando nel mentre attraversava il sottopasso si è sentito afferrare alle spalle ed essere buttato in terra; i quattro giovani poco prima notati nella sala scommesse gli hanno sfilato prima le scarpe e poi i calzini impossessandosi della vincita.

L’uomo ha allertato la polizia denunciando l’accaduto e descrivendo minuziosamente i suoi rapinatori.

I poliziotti del commissariato di Portici-Ercolano, prontamente intervenuti hanno effettuato accurate indagini risalendo e bloccando poco dopo sempre in Piazza San Ciro un 24enne originario di Torre del Greco ma di fatto domiciliato nel comune di San Giorgio a Cremano.

Il giovane aveva intasca solo 50€ quale sua quota provento della rapina che sono stati restituiti al senza tetto. I poliziotti sono sulle tracce degli altri tre complici. Il giovane è stato sottoposto a fermo di P.G. per il reato di rapina aggravata e condotto al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©