Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

RAPINARONO UN SACERDOTE A NAPOLI: PRESO ANCHE IL SECONDO PREGIUDICATO


RAPINARONO UN SACERDOTE A NAPOLI: PRESO ANCHE IL SECONDO PREGIUDICATO
12/07/2008, 14:07

Dopo Eduardo Spina, arrestato giovedì scorso per aver rapinato un anziano sacerdote in via Duomo, a Napoli, ieri pomeriggio è finito in manette anche il suo complice: Gaetano Ciotola, 55 anni, è stato bloccato in vico Cristallini, nel rione Sanità, dai falchi dell' Ufficio prevenzione generale della Questura. Al momento della cattura i poliziotti hanno dovuto lottare anche contro il tentativo di alcuni abitanti di proteggere Ciotola e di favorirne la fuga. Ma l'uomo, che ha alle spalle precedenti per rapina e detenzione di armi, era ben noto agli agenti che lo hanno facilmente identificato grazie alle riprese delle telecamere a circuito chiuso della banca dove era avvenuta la rapina. All’interno dell’abitazione sono stati ritrovati gli abiti indossati durante la rapina e, parcheggiato nelle vicinanze, il motociclo Peugeot usato  dai rapinatori. Ciotola  é stato trasferito nel carcere di Poggioreale. L’altro rapinatore, Eduardo Spina, processato per direttissima, è già stato condannato a cinque anni di reclusione.
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©