Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A Roma

Rapinatore e gentiluomo, prima minaccia e poi bacia


Rapinatore e gentiluomo, prima minaccia e poi bacia
19/06/2012, 16:06

ROMA - Se l'occasione fa l'uomo ladro (o comunque delinquente), non è detto che lo faccia gentiluomo. E' successo invece che a Roma, un uomo abbia sintetizzato le due qualità:prima ha minacciato un farmacista con un martello per farsi consegnare l'incasso poi, prima di dileguarsi, lo ha baciato sulla guancia.
Il gesto è stato ripreso dal video di sorveglianza della farmacia che, insieme ad alcune testimonianze, ha contribuito al suo arresto. Il ladro "gentiliuomo" è un 36enne romano,che aveva già commesso reati dello stesso genere: è stato arrestato dai carabinieri della Stazione Roma Casalbertone e sarà detenuto al Regina Coeli.
L'uomo e' accusato di aver rapinato di circa 1.500 euro una farmacia in via Tiburtina il 25 giugno scorso.

Commenta Stampa
di GB
Riproduzione riservata ©