Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Recuperato il bottino e una pistola giocattolo

Rapinatore scappa sulla metro, preso alla fermata successiva


Rapinatore scappa sulla metro, preso alla fermata successiva
24/08/2009, 18:08

Credeva di essersi ormai messo in salvo Stefano Tescione, il 26enne che, dopo aver rapinato due ragazzi in via Castellino, al Vomero (Napoli), si era infilato nella metropolitana alla fermata di Montedonzelli. Ma, alla fermata successiva, Piscinola, si è trovato faccia a faccia con le forze dell’ordine: gli agenti del commissariato di Scampia, allertati dalla Centrale Operativa, hanno intuito quali fossero le intenzioni del giovane rapinatore e, forti della sua descrizione, si sono precipitati in stazione ad attenderlo. Il maltolto è stato recuperato e restituito alle vittime. Recuperata anche la pistola, poi rivelatasi un giocattolo, che il giovane aveva usato per intimorire i ragazzi. Per Tescione si sono aperte le porte di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©