Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rapinava minorenni minacciandoli con un coltello, arrestato a Napoli


Rapinava minorenni minacciandoli con un coltello, arrestato a Napoli
16/02/2009, 16:02

Rapinava minorenni con un coltello: le sue vittime erano giovanissime, di 17, 15 e perfino 11 anni. E' successo a Napoli, nel quartiere di Poggioreale all'interno del Centro Direzionale. Giuseppe Pierno, 26 anni, portava via ai minorenni soldi e cellulari. Dai tre studenti si è fatto consegnare 30 euro. Pierno, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato in flagranza di reato. E' ora in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©