Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Ladri in azione a Torre Annunziata e nei comuni vicini

Rapine ai supermercati, fermati due uomini


Rapine ai supermercati, fermati due uomini
03/07/2010, 17:07

TORRE ANNUNZIATA- Sottoposti a fermo di indiziato di delitto per rapina aggravata e continuata Michele Marciano di  Torre Annunziata, classe 1983, pregiudicato per reati specifici e  A.O., 17enne, residente a Torre Annunziata, pregiudicato. In azione ieri sera a Trecase personale della locale stazione dei carabinieri con il supporto del N.O.R. della compagnia. I militari operanti, a seguito di attività investigativa conseguente a rapine perpetrate a Torre Annunziata e nei comuni limitrofi dal 26 al 29 giugno, sulla base di individuazioni di persona, registrazioni dei sistemi di video sorveglianza e capi di abbigliamento sequestrato, hanno accertato le responsabilità dei due malviventi in ordine a 5 fatti delittuosi: la rapina all’ufficio postale a Corso Umberto I di Torre Annunziata; quella al supermercato DI.CO di Boscotrecase; la rapina del 28 giugno al supermercato SI.SA. Pettorino di Torre Annunziata; la tentata rapina del 29 giugno al supermercato di Terzigno e quella al supermercato DI.CO di Boscotrecase. Nel corso delle perquisizioni personali e domiciliari, i militari hanno sequestrato capi di vestiario e caschi protettivi; due scooter, una pistola giocattolo tipo “357 magnum”, priva di tappo rosso; indumenti per il travisamento del volto. Espletate le formalità di rito e le operazioni di fotosegnalamento, Marciano è stato tradotto presso la casa circondariale di Poggioreale, mentre A.O., presso il centro di Prima Accoglienza di Napoli Colli Aminei, a disposizione  delle rispettive autorità giudiziarie.
 

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©