Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Festa interrotta dai carabinieri in provincia di Vicenza

Rave Party non autorizzato, 140 giovani denunciati


Rave Party non autorizzato, 140 giovani denunciati
23/04/2009, 15:04


Denunciati 140 giovani per aver partecipato il 13 aprile ad un 'rave party' non autorizzato a Monte Popi, in provincia di Vicenza. Il rave, che si stava svolgendo in una cava era stato interrotto dall'intervento dei Carabinieri. I giovani sono stati denunciati per invasione di terreni e per essere intervenute al 'rave' non autorizzato. I partecipanti provenivano da diverse province: Pavia, Verona, Vicenza, Udine, Milano, Roma, Foggia.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©