Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Regata delle torri saracene, vittoria finale di Pipaluk


Regata delle torri saracene, vittoria finale di Pipaluk
14/06/2011, 13:06

L’imbarcazione della Lega Navale Sorrento Pipaluk, dell’armatore Francesco Massaro, si è aggiudicata la sesta edizione della regata delle Torri Saracene, la manifestazione che si è conclusa domenica 12 giugno con l’arrivo delle oltre 50 imbarcazioni partecipanti a Capri, dopo aver percorso le 90 miglia della seconda tappa partita da Sapri sabato 11. Una vittoria frutto del netto successo ottenuto dall’imbarcazione di Massaro nella prova conclusiva nella classe Orc A, conclusa da Pipaluk con il tempo 15h 19’ 50” con un vantaggio di quasi due ore e mezza su Yanez di Dario Sarnataro.

Il tempo compensato ha dato ragione allo scafo della Lega Navale sorrentina, nonostante nella Orc B On Miché, la barca di Michele Palumbo (Lega Navale Castellammare di Stabia) abbia ottenuto dopo il successo nella prima tappa un importante secondo posto alle spalle di Zerottantuno di Mario Amato. Per On Miché resta la consolazione di essere arrivato prima nella classifica generale nella classe Orc B.

Nelle classi Libera vittorie di tappa per Stella Marina di Giovanni Fregola, La mia piccola di Mario Vaccaro e Ale grande di Alessandra Ciapparelli.

La premiazione delle imbarcazioni vincitrici della sesta edizione della Regata delle Torri Saracene è in programma sabato 25 giugno a villa Fondi di Piano di Sorrento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©