Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

La mamma sapeva ma non aveva denunciato

Reggio Calabria: sorelline di 11 e 12 anni abusate, arrestati genitori e zio


Reggio Calabria: sorelline di 11 e 12 anni abusate, arrestati genitori e zio
11/03/2010, 12:03

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA) - Due ragazzine, che oggi hanno 11 e 12 anni, sorelle, subivano abusi sessuali da 6 anni. A compierli, il padre ed uno zio. La terribile scoperta è avvenuta grazie ad una indagine dei Carabinieri di Gioia Tauro, comune in provincia di Reggio Calabria, che hanno individuato i colpevoli di questo reato. Così si è giunti all'arresto del padre e dello zio, colpevoli di pedofilia; ma anche della madre per favoreggiamento e per non avere denunciato quanto accadeva. Infatti lei sapeva, ma non faceva nulla per impedire che accadesse, nè ha mai denunciato nulla.
Le bambine sono state portate in una casa protetta, per la loro sicurezza.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©