Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il giovane arrestato dai carabinieri

Reggio Emilia, lei lascia il fidanzato. Lui la picchia e la violenta


Reggio Emilia, lei lascia il fidanzato. Lui la picchia e la violenta
20/03/2014, 19:34

Lei aveva deciso di lasciare il suo fidanzato così è andata a casa sua per mettere in chiaro la situazione ma una 20enne di Reggio Emilia è iniziato l’incubo. Il fidanzato 24enne come ‘punizione’ per aver messo fine alla relazione ha iniziato a picchiarla, rompendole un mobile addosso e staccandole ciocche di capelli. Come se non bastasse, l’ha poi spogliata e violentata. Dopo 3 ore la ragazza è riuscita a chiamare i carabinieri di Guastalla che hanno arrestato il 24enne.

Quando il ragazzo è stato rintracciato si trovava in un ristorante. La ragazza, invece, è stata portata in ospedale e dimessa con una prognosi di dieci giorni. Quando i carabinieri hanno perquisito l'appartamento, hanno trovato i suppellettili distrutti e le ciocche dei cappelli strappati alla vittima.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©