Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

REGGIO EMILIA: MALTRATTANO LA FIGLIA PERCHE' "TROPPO OCCIDENTALE"; DENUNCIATI


REGGIO EMILIA: MALTRATTANO LA FIGLIA PERCHE' 'TROPPO OCCIDENTALE'; DENUNCIATI
10/10/2008, 10:10

Non accettavano il fatto che la loro figlia, una giovane marocchina di 20 anni, avesse scelto uno stile di vita troppo 'all'occidentale' e per questo la maltrattavano e la picchiavano. E' accaduto a Reggio Emilia, dove i carabinieri della stazione di Corso Cairoli hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia e violenza privata due coniugi del Marocco, di 57 anni lui e 48 la moglie, abitanti in citta'.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©