Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

REGGIO EMILIA: MUORE IN UN INCIDENTE D'AUTO DOPO UNA FESTA


REGGIO EMILIA: MUORE IN UN INCIDENTE D'AUTO DOPO UNA FESTA
20/12/2008, 11:12

E' rimasta intrappolata nell' auto finita nel fiume Secchia, nel reggiano, ed è morta annegata, al ritorno da una serata in cui aveva festeggiato con gli amici il suo 19/o compleanno. La vittima è Chiara Maffei, di Castellarano (Reggio Emilia) che viaggiava con altri quattro amici (due giovani e due ragazze tra i 19 e i 23 anni) i quali hanno riportato lesioni non gravi e sono stati ricoverati negli ospedali della zona. L' incidente è avvenuto poco dopo le 3 in località Muraglione Baiso, sull' Appennino reggiano.

 I cinque ragazzi (la vittima era accanto al guidatore, un ventitreenne di Baiso) viaggiavano su una Punto dopo una serata trascorsa in un locale dove avevano festeggiato i 19 anni di Chiara, compiuti il 17 dicembre. L' auto, dopo avere percorso la provinciale 486, ha imboccato una strada sterrata usata dagli appassionati di motocross che costeggia il fiume Secchia. Ma la strada è interrotta per alcune centinaia di metri a causa dell' erosione provocata dalle piogge e dalla recente piena del fiume. E proprio in corrispondenza dell' interruzione l' auto, per cause ancora in corso di accertamento, è uscita di strada ribaltandosi ed è finita nel fiume capovolta.

Il conducente e i tre giovani seduti sui sedili posteriori sono riusciti a uscire dalla vettura ma Chiara non ce l'ha fatta ed è morta annegata. Il suo corpo è stato poi recuperato dai vigili del fuoco intervenuti con squadre da Castelnuovo Monti, Sassuolo e Reggio Emilia. Oltre al 118, sono intervenuti per i rilievi i carabinieri di Baiso, insieme ai colleghi di Castelnuovo Monti e Villa Minozzo. I militari hanno posto la salma della ragazza a disposizione della Procura reggiana, titolare dell' inchiesta che verrà aperta sull' incidente.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©