Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Reggio Emilia: picchia una 15enne e tenta di violentarla, arrestato


Reggio Emilia: picchia una 15enne e tenta di violentarla, arrestato
04/09/2009, 13:09

E' stato un agosto da incubo, per una 15enne che vive in un paesino in provincia di Reggio Emilia. Era rimasta sola a casa, verso metà agosto, quanto un uomo l'ha aggredita, colpita con pugni e calci e l'ha portata nel giardinetto nel retro dell'abitazione, tentando di violentarla. A salvare la ragazza, il passaggio lento sulla strada adiacente di un'auto, che ha fatto temere all'uomo di essere stato visto e quindi l'ha spinto a fuggire. La ragazza, dopo qualche giorno, ha riferito l'accaduto ai genitori, che immediatamente hanno accompagnato la ragazza a denunciare i fatti dai Carabinieri. E' bastato poco tempo per trovare il colpevole del tentato stupro, che la ragazza conosceva di vista; l'uomo, che ha 47 anni, è stato arrestato dai Carabinieri su richiesta della Procura di Reggio Emilia e con l'autorizzazione del GIP e ora dovra rispondere di tentato stupro di una minorenne pluriaggravato, percosse e lesioni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©