Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il folle aveva un coltello lungo 30 cm

Reggio Emilia, uomo sequestra direttore dell’ Acer


Reggio Emilia, uomo sequestra direttore dell’ Acer
20/03/2013, 11:28

REGGIO EMILIA. – Ancora un caso di violenza e di disperazione.
Questa volta a farne le spese sono stati i dipendenti degli uffici dell'Acer, Azienda casa Emilia Romagna, dove un uomo, italiano e di Reggio Emilia, è entrato armato di coltello minacciando e sequestrando il direttore. Tanto spavento per il direttore che si è visto barricato nei suoi uffici dall’insano gesto di un uomo, di cui non si consocono ancora le generalità. I militari del nucleo radiomobile di Reggio Emilia hanno fermato il folle sottraendogli l’arma, un coltello lungo 30 centimetri.
Sono dovuti intervenire i carabinieri per scongiurare ogni pericolo , conducendo il malvivente in caserma.
Non destano preoccupazioni le condizioni di salute del direttore, nonostante forte sia stato l’impatto emotivo.
Sono in corso le indagini per cercare di comprendere le cause dello squilibrato gesto.

 

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©