Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lo hanno deciso le famiglie

Regione Umbria: Funerali privati per impiegate uccise


Regione Umbria: Funerali privati per impiegate uccise
09/03/2013, 13:00

PERUGIA - Alla fine i parenti hanno deciso: saranno celebrati in forma privata i funerali delle due donne uccise dall'imprenditore Andrea Zampi, mentre erano a lavoro nella sede della Regione Umbria. Si è deciso così di rispettare le famiglie di Margherita Peccati e Daniela Crispolti, uccise per mano dell’uomo che poi si è tolto la vita, perché esasperato dalla drammatica situazione economica della sua società disperato dopo aver visto negatogli l’ennesimo finanziamento.
Pare che la decisione sia stata quindi presa dagli stessi congiunti delle due impiegate, che tengono a ringraziare ad ogni modo, l’affetto e la vicinanza della popolazione e dell'amministrazione regionale e quella comunale di Perugia. Quest’ultime avevano dato la disponibilità a svolgere le esequie in forma solenne nel duomo del capoluogo umbro.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©