Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Inchiesta della procura di Napoli, coinvolta Stefania Tucci

Renato Zero indagato per un'evasione di 2mln di euro


Renato Zero indagato per un'evasione di 2mln di euro
18/11/2010, 09:11

Indagato per un'evasione di 2 milioni di euro, Renato Zero, secondo quanto riportato da Repubblica, avrebbe emesso false fatture per trasferire in maniera fraudolenta il denaro a Montecarlo.
E' stata la Procura di Napoli ad aprire l'inchiesta che riguarda le attività dei clienti della commercialista Stefania Tucci, moglie di Gianni De Michelis. Tucci al termine di un altro procedimento è stata condannata in primo grado a tre anni per concussione e truffa.
Indagati oltre a Renato Zero anche altre quattro persone tra cui il fratello dell'artista, Gianpiero Facchini e proprio la dottoressa Tucci. L'accusa nei confronti del cantante è di aver creato una "disponibilità occulta ed extracontabile" attraverso fatture false su un conto del Principato di Montecarlo.
Per il 9 dicembre è previsto l'interrogatorio. Per il precedente fissato dalla Procura di Napoli, Renato Zero si è
avvalso della facoltà di non rispondere.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©