Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Si troverebbe nel cimitero di un carcere

Repubblica ha trovato la tomba segreta di Priebke


Repubblica ha trovato la tomba segreta di Priebke
07/11/2013, 09:49

ROMA - Avevamo lasciato la salma di Priebke nell'aeroporto di Pertica di Mare, con l'avvocato che denunciava il fatto che elementi dello Stato (lui parlava addirittura di servizi segreti) avessero praticamente rubato la bara dalla Chiesa di Albano Laziale. Ed ora, secondo quello che è l'articolo uscito oggi su Repubblica, la bara è stata interrata. Il luogo è segreto, nell'articolo si parla solo di un cimitero in disuso nei pressi di un carcere italiano. La tomba non ha nessuna lapide, solo una croce di legno con un numero. Numero che è stato comunicato in forma discreta - una comunicazione recapitata in una busta gialla da lettera - ai parenti, in modo che potranno fare visita al loro congiunto. 
In questa maniera si sarebbero contemperate due esigenze: la necessità di seppellire una persona che è comunque scomoda, per la sua storia e per le responsabilità che gli vengono attribuite; ma anche la scelta di non far diventare quella tomba una meta di pellegrinaggio per fanatici odierni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©