Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Responsabile di furto a Pescara, arrestata dalla Polizia a Napoli


Responsabile di furto a Pescara, arrestata dalla Polizia a Napoli
29/06/2010, 16:06


PESCARA - Una cittadina tunisina di 40 anni, dovrà scontare 3 mesi e 28 giorni di carcere, perché responsabile del reato di furto aggravato, reato commesso nella provincia di Pescara. Ad arrestarla, sono stati gli agenti del Commissariato di Polizia “San Carlo Arena”.
I poliziotti, infatti, hanno notificato alla donna un provvedimento, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pescara il 10 giugno u.s.
La donna è stata condotta al carcere femminile di Pozzuoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©