Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Questa la decisione della Camera di Consiglio

Restano a Milano i Processi del Cavaliere


Restano a Milano i Processi del Cavaliere
06/05/2013, 14:03

MILANO– E’ stato approvato, dalla Sesta sezione Penale della Cassazione, in base all'istanza di rimessione per legittimo sospetto,  che i processi Mediaset e Ruby  riguardanti il Cavaliere restino di spettanza al tribunale di Milano. Questa  è la decisione presa  a conclusione della Camera di Consiglio. L’oggetto era  in riferimento ad un possibile trasferimento da Milano a Brescia dei due procedimenti, in quell’ambito il leader del Pdl  deve rispondere alle accuse di  concussione e prostituzione minorile e per reati fiscali.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©