Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

A confronto scuole, imprese ed istituzioni

Rete della Legalità, riflessione all’auditorium della Regione


.

Rete della Legalità, riflessione all’auditorium della Regione
28/11/2011, 15:11

NAPOLI - Un’occasione per riflettere assieme, scuole, imprese, istituzioni e associazioni, sul tema della legalità. E’ questo la giornata evento “La Rete della Legalità”, organizzata dalla casa editrice partenopea l’Isola dei ragazzi, guidata dall’amministratore delegato Serena Altieri, all’auditorium della Regione Campania al Centro Direzionale di Napoli.

L’iniziativa, che gode del patrocinio della Direzione Scolastica Regionale, è nata e continua in collaborazione con la Fondazione di Don Luigi Merola "A voce d'è creature" e ha visto la presenza di numerosi esponenti del mondo della giustizia e di quello civile.
Tra i partecipanti anche il sindaco, Luigi de Magistris, preso di mira dagli alunni delle scuole di Napoli e provincia, che lo hanno interrogato sull’abusivismo edilizio, i rifiuti, la sicurezza, il calcio Napoli.  Prima di rispondere, il sindaco ha voluto, però, ribadire l’importanza della Costituzione.

Ai ragazzi delle scuole partecipanti è stato dato in omaggio il libro di Bruno Cantamessa, “La Costituzione, storie di ieri – valori di oggi” (alla seconda edizione).  Il libro, vincitore del premio nazionale di letteratura per ragazzi Mariele Ventre 2011 (sezione ragazzi del Premio Nazionale Basilicata) racconta in modo originale, semplice e poetico alcune storie di vita degli italiani prima e durante la Seconda Guerra Mondiale, storie legate alla maturazione e poi alla definizione dei 12 Principi Fondamentali della Costituzione italiana.

 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©