Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Rettifica dell’articolo “Falsa depressione e falsi certificati per evitare il carcere”


Rettifica dell’articolo “Falsa depressione e falsi certificati per evitare il carcere”
05/03/2012, 11:03

In merito all’articolo pubblicato in data 20.01.2012 dal titolo “Falsa depressione e falsi certificati per evitare il carcere”, con la presente la redazione di Julie Italia provvede a rettificare i contenuti riguardanti la persona dell’Avv. Francesco Marcello Cornicello: l’avvocato Cornicello già nell’ordinanza cautelare emessa dal G.i.p. di Reggio Calabria in data 20.01.2012 appariva come “estraneus” per il reato di falso ideologico. Peraltro, il Gip di Cosenza in data 3.02.2012 aveva revocato la misura cautelare degli arresti domiciliari a carico dell’Avv. Cornicello rimettendolo i libertà, a fronte della ritenuta irrilevanza penale della condotta dell’indagato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©