Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dovrà mantenere l’obbligo di dimora a Meta di Sorrento

Revocati gli arresti domiciliari a Schettino


Revocati gli arresti domiciliari a Schettino
05/07/2012, 14:07

L’avvocato difensore di Francesco Schettino, Bruno Leporatti, ha dato oggi notizia che il gip di Grosseto ha revocato gli arresti domiciliari all’ex comandante della Costa Concordia, che dovrà mantenere solo l’obbligo di dimora a Meta di Sorrento. La difesa aveva chiesto nei giorni precedenti la scarcerazione di Schettino in quanto erano venute meno le esigenze cautelari.

Nel frattempo l’ex comandante ha scritto un memoriale inviato ai suoi legali “In quel momento una mano divina si è sicuramente posata sulla mia testa. Se avessi continuata su quella rotta, avremmo colpito lo scoglio con la prua. Sarebbe stata un’ecatombe.” Continua poi scrivendo “Piuttosto è stato il mio fiuto, il mestiere, il saper riconoscere il mare a farmi fare quella sterzata repentina e dritta!”.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©