Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Riaperto dopo 11 anni l'isolotto di Vivara


.

Riaperto dopo 11 anni l'isolotto di Vivara
09/04/2013, 11:50

In occasione delle festività pasquali e dopo undici anni, l’isolotto di Vivara ha riaperto i battenti al pubblico. Vivara, straordinaria oasi naturalistica che si estende per tre chilometri e di cui vediamo le immagini realizzate da Max Noviello, è collegata all’isola di Procida da un ponte che solo qualche anno fa è stato reso nuovamente agibile. In attesa della sua riapertura definitiva, è stato possibile  visitare  Vivara nel fine settimana a cavallo tra il mese di marzo e aprile. L’accesso è stato limitato a gruppi di trenta persone accompagnati da volontari della Protezione Civile. Il Sindaco di Procida Vincenzo Capezzuto in una lunga intervista, oltre ad esprimerci tutta la sua soddisfazione per la riapertura di Vivara che rappresenta una nuova occasione di sviluppo turistico per Procida e non solo, ci ha assicurato che ai procidani sarà data la possibilità di accedere gratuitamente all’Isolotto quando sarà stabilito un biglietto di ingresso. La riapertura di Vivara è stata salutata con gioia dai cittadini di Procida che sui social network hanno dato sfogo ai loro ricordi legati allo straordinario Isolotto. Il commento che ci ha colpito di più è stato quello di Andreina che ha scritto: “Non vedo l'ora di tornare a respirare quei profumi meravigliosi della primavera proprio lì, dove il mare frange le coste dell'Isolotto, e dove spero di ritrovare giganteschi conigli selvatici, il sole che filtra tra i rami e ti abbaglia mentre sali, il ricordo dei tempi che furono. Spero che i nostri figli potranno goderselo in assoluta libertà”. E l’augurio di Andreina, è anche il nostro.

Commenta Stampa
di Gennaro Savio
Riproduzione riservata ©

Correlati