Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In ballo un video hot della modella quando era minorenne

Ricatto a luci rosse per Belen, indagato un ex fidanzato


Ricatto a luci rosse per Belen, indagato un ex fidanzato
22/11/2010, 16:11

MILANO - Chi segue il gossip, ricorderà la notizia, uscita nei mesi scorsi, di una rissa avvenuta in un ristorante di Milano, che vedeva coinvolto Fabrizio Corona, Belen Rodriguez e un tal Martinez Iardo. All'epoca non furono spiegate le ragioni, si fecero solo ipotesi. Ma in realtà la Rodriguez era andata a quell'appuntamento, insieme a Corona, per prendersi un video che Iardo stava cercando di piazzare per 500 mila euro. Si tratta di un video, stando ai "si dice", a luci rosse, che riprende la modella quando era ancora in Argentina ed aveva 17 anni. Belen e Fabrizio si erano spacciati per compratori con Iardo, senza rivelare la propria identità, ed avevano dato appuntamento in quel ristorante. E la lite era scoppiata probabilmente perchè il ricattatore non voleva consegnare il video. Un video che, in base a quanto si è saputo, è stato offerto a molti giornali o TV (per chi lo segue, ne parlò anche Selvaggia Lucarelli a proposito dell'Isola dei Famosi) ma che è stato sempre rifiutato in quanto sono immagini registrate in una casa privata e quindi non sono lecitamente utilizzabili.
Dopo quell'incidente, a Belen Rodriguez non è rimasto altro che presentare regolare denuncia al Tribunale, denunciando l'argentino Iardo per tentata estorsione. Ma resta la curiosità sul video: esiste realmente? Ed esattamente cosa contiene?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati