Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

In azione i carabinieri di Striano e Torre Annunziata

Ricettazione di motocicli rubati, fermato 19enne


.

Ricettazione di motocicli rubati, fermato 19enne
16/07/2010, 15:07

STRIANO – E’ finito in manette perché ritenuto responsabile di ricettazione di motocicli rubati. Si tratta di Emanuele Corvino, 19enne, nato a San Giuseppe Vesuviano, ma residente a Sarno, in provincia di Salerno. L’operazione è stata condotta dai carabinieri della locale compagnia coordinati dal maresciallo Tommaso Canino, in collaborazione con i militari della compagnia di Torre Annunziata, agli ordini del capitano Luca Toti. Il giovane, volto già noto alle forze dell’ordine con diversi precedenti alle spalle, è stato fermato a Striano, in via Roberto Serafini, dai carabinieri impegnati in un servizio di controllo sul territorio. Il pregiudicato è stato sorpreso in due giorni diversi a bordo di due scooter rubati, la settimana scorsa un Piaggio Liberty, risultato rubato a Salerno nel mese di giugno e l’atra sera nei pressi della sua abitazione quando è stato fermato mentre era in sella ad una Honda SH, anche in questo caso risultata rubata. I due mezzi sono stati posti sotto sequestro e i carabinieri stanno effettuando verifiche su un altro scooter ritrovato sotto l’abitazione del giovane. Al momento del fermo Corvino che non è riuscito a dare spiegazioni sulla provenienza degli scooter, aveva addosso 400 euro, provento dell’attività illecita. Il 19enne, dopo i rilievi foto dattiloscopici, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo dinnanzi all’Autorità giudiziaria. Ora  i carabinieri indagano su una presunta organizzazione criminale dedita al traffico di veicoli rubati che avrebbe la sua base operativa nel Vesuviano.
 

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©