Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La donna, 57enne veneta, è deceduta per cause naturali

Richiesta di eutanasia rifiutata in Italia, muore in Olanda


Richiesta di eutanasia rifiutata in Italia, muore in Olanda
01/11/2010, 15:11

Aveva chiesto l'eutanasia in Italia per la moglie senza però ottenerla. Anna Busato, veneta di 57 anni, è morta nei giorni scorsi in Olanda dopo un anno di coma. La donna aveva un'emorragia cerebrale e per questo Martien Van den Burgt aveva richiesto per lei la "dolce morte" rispettando il volere della moglie espresso nel testamento.
A causa di una polmonite la 57enne è morta naturalmente il 14 ottobre scorso, secondo quanto riferiscono alcuni quotidiani, in una casa di cura per malati gravi. La donna è stata cremata e le sue ceneri verranno tumulate nel cimitero di Scorzè. Van den Burgt, al quale più volte era stata rifiutata l'eutanasia, a marzo aveva deciso di trasferire la moglie gravemente malata in Olanda, nel suo Paese d'origine, con la speranza che lì la sua richiesta venisse accettata. Ma la donna è morta per cause naturali.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©