Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

RICHIESTA L'EUTANASIA PER BRUNO CONTRADA


RICHIESTA L'EUTANASIA PER BRUNO CONTRADA
17/04/2008, 10:04

Eutanasia per Contrada: a richiederla è la sorella dell'ex funzionario del Sisde, spinta dal desiderio di voler porre fine alle sue pene. Anna Contrada ha presentato al giudice tutelare del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere la "formale autorizzazione per uccidere legalmente il fratello Bruno", come realizzazione del suo desiderio di voler morire. Contrada è detenuto nel carcere militare di Santa Maria Capua Vetere dove sta scontando una condanna di 10 anni per concorso esterno all'associazione.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©