Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ricostruzione Libia, missione ItalAfrica con 14 aziende nazionali


Ricostruzione Libia, missione ItalAfrica con 14 aziende nazionali
16/05/2012, 13:05

ROMA, 16 MAGGIO 2012 – Saranno 14 le aziende italiane che, organizzate dalla Camera di Commercio ItalAfrrica Centrale, parteciperanno alla fiera “Libya Build 2012” in programma a Tripoli dal 20 al 24 maggio.  La delegazione partirà il 20 maggio dall’aeroporto di Roma Fiumicino. “La Libia va ricostruita sia nella sua parte infrastrutturale che nei rapporti con le aziende occidentali. Andiamo a Tripoli consapevoli di trovare un Paese ferito, ancora lontano dalla normalità, non sereno ma anche desideroso di costruire sulle macerie una nuova fase di sviluppo e di crescita sociale”, spiega l’ing. Alfredo Cestari, Presidente della Camera di Commercio ItalAfrica Centrale. “In questo momento di crisi economica e di incertezza ritengo più che positiva la risposta delle nostre imprese. Significativa proprio oggi che, attraverso certosine azioni di diplomazia, alcuni tra i maggiori Governi europei stanno facilitando l’interscambio e la cooperazione tra la Libia ed i settori privati dei rispettivi Paesi. Gli interessi sono enormi: vittima delle scelte sbagliate dell’ex Governo, il sistema delle PMI italiane, fino ad un anno fa il maggiore partner commerciale di Tripoli, deve velocemente recuperare terreno nel rapporto con la Libia. Perciò la Camera di Commercio ItalAfrica Centrale ha immediatamente colto le sollecitazioni giunte da alcuni associati ed ha organizzato questa partecipazione alla fiera strutturandola, però, come una vera e propria missione imprenditoriale”. Pur impegnato nella organizzazione delle elezioni democratiche di giugno, il Governo libico in carica ha stabilito le priorità per la ricostruzione del Paese. “Innanzitutto le infrastrutture” continua Cestari. “In generale però, in questo momento di start up, la Libia chiede alla comunità internazionale l'esportazione di know-how e tecnologie per lo sviluppo in tutti i settori: edilizia e costruzioni, opere pubbliche e ingegneria, energia elettrica, trasporti e comunicazioni, sanità, acqua e ambiente. Per il piano di generale ricostruzione un primo stanziamento riguarda i 100 miliardi di dollari scongelati all’estero al termine del conflitto. Nelle prossime settimane la Camera di Commercio ItalAfrica Centrale aprirà un ufficio a Tripoli il cui compito sarà facilitare alle imprese italiane la internazionalizzazione in Libia delle proprie attività”. La missione sarà articolata, oltre che sulle ordinarie attività in fiera, anche su incontri settoriali appositamente organizzati dalla Camera di Commercio ItalAfrica. Organizzate da ItalAfrica, saranno presenti le seguenti aziende: Sembenelli Consulting Srl (Progettazioni grandi opere – Sedi: Milano/Roma); Mobilferro Srl (Progettazione e arredamento spazi destinati all’educazione – Sede: Trecenta, RO); Winfly Srl (Compagnia aerea; aviazione generale, voli executive; aviazione civile, voli di linea – Sede: Salerno); Finance&Planning International Group (assistenza tecnica e finanziaria a soggetti economici privati e ad Enti Pubblici in Italia, in Europa e nei Paesi ACP – Sedi: Napoli/Bruxelles) Simar Srl (Produzioni infissi, porte, finestre ed interni in PVC –Sede Viggiano PZ);  Leoplast Srl (produzione box doccia, complementi d'arredo, avvolgibili, porte a soffietto in PVC – Sede: Atena Lucana, SA). Benelligru Srl (Costruzione, installazione, consegna e assistenza gru idrauliche per autocarro e piattaforme aeree per sollevamento persone – Sede: Poviglio, RE) Elettromena Srl (Produzione di energia da fonti rinnovabili; analisi, studio, progettazione e realizzazione impianti– Sede: Napoli). Arte&D Srl (sedie ufficio ergonomiche e poltrone per ufficio di alta qualità – Sede: Monselice PD). Tecno Edil Sistem Spa (Produzione, commercializzazione macchine intonacatrici –Sede: Salerno); Trivellazioni D’Auria Vittorio Srl (Trivellazioni, discariche – Sede: Teverola, CE); Terra Srl – Ricerca e Sviluppo (Produzione humus naturale per agricoltura biologica – Sede teverola CE); ICIE Srl (costruzione, montaggio, esecuzione di attività di installazione di impianti energetici alternativi - eolico, fotovoltaico e produzioni da biomasse. Impiantistica civile, industriale, infrastrutturale – Sede: Assemini, CA). Studio Ippoliti (consulenze tecnico-economiche, progettazioni, direzione, contabilità e coordinamento lavori di ingegneria ed architettura – Sede: Salerno).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©