Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il 18enne è caduto durante le vacanze in costa Smeralda

Ricoverato per trauma cranico il figlio di Mancini


Ricoverato per trauma cranico il figlio di Mancini
30/06/2010, 12:06

SASSARI (SS) - La scorsa notte ha battuto la testa, riportando un trauma cranico. Parliamo di Andrea Mancini, figlio 18enne di Roberto, tecnico della squadra inglese del Manchester City.
"E' stata una caduta accidentale, la notte scorsa, ha battuto la testa e adesso è tenuto in osservazione dai medici del reparto di Neochirurgia dell'ospedale sassarese" ha dichiarato Roberto Mancini, il papà della giovane promessa del calcio, approdata alla primavera del Bologna.
Il giovane, ricoverato presso il nosocomio di Sassari, si trovava con la famiglia in vacanza in Costa Smeralda.
Le sue condizioni non sono gravi: il ragazzo ha trascorso una notte serena. La prognosi resta comunque riservata per le prossime 48 ore.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©