Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Imputato di tentato furto dichiarato semi infermo di mente

Ridotta pena per uso "massiccio" di droga


Ridotta pena per uso 'massiccio' di droga
10/01/2014, 19:35

MILANO- E' stata ridotta la pena ad un imputato di tentato furto per il suo massiccio uso di droga fin dalla giovane età. L'uomo, perché affetto da "dipendenza" e ''intossicazione cronica", è stato dichiarato dal Tribunale di Milano semi infermo di mente.

E' uno dei rari casi in Italia in cui, in seguito a una perizia, ad un tossicodipendente è stato riconosciuto il vizio parziale di mente.

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©