Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Trovati anche farmaci scaduti che venivano dati agli ospiti

Rieti: scoperto ospizio-lager, anziani legati al letto


Rieti: scoperto ospizio-lager, anziani legati al letto
18/01/2010, 16:01

RIETI - Ancora una volta è stato scoperto un ospizio dove gli ospiti venivano sistematicamente maltrattati. Questa volta si tratta dell'ospizio "La Contrada" di Rieti, una villa che ha anche un proprio sito web, dove viene pubblicizzato una sorta di eden: camere spaziose, tanto verde, ecc. Ma la realtà che hanno trovato questa mattina i Carabinieri è stata ben diversa. Infatti hanno trovato una sola infermiera, una donna di 43 anni, e gli ospiti ancora legati in un sottotetto, su letti delle dimensioni di una brandina di campeggio e bloccari con le lenzuola, usate a mo' di corda. Inoltre sono stati trovati medicinali scaduti, che venivano dati regolarmente agli ospiti. Ospiti che pagavano rette salatissime (dai 1400 ai 2000 euro a etsta al mese) ma che non bastavano a mantenere le cose nella migliore delle maniere.
Ora 10 degli ospiti sono stati trasferiti in altri ospizi; altri 16 sono tornati nelle rispettive famiglie. Mentre l'infermiera e la responsabile legale de "La Contrada" sono state denunciate per maltrattamenti ed altri reati.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©