Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vere e proprie "isole di plastica" costituite da sacchetti

Rifiuti, 500 tonnellate nel Mediterraneo


Rifiuti, 500 tonnellate nel Mediterraneo
10/03/2011, 15:03

Sono circa 500 le tonnellate di rifiuti presenti nel Mediterraneo. Si tratta di vere e proprie ‘isole di plastica’ costituite in particolare da sacchetti con una concentrazione maggiore rispetto a quelle del Pacifico e dell’Atlantico. Si tratta di dati relativi al dossier “ L’impatto della plastica e dei sacchetti sull’ambiente marino”, presentato ieri a Roma e preparato da Legambiente, Arpa Toscana ed Emilia Romagna, che verrà inviato al ministero dell’Ambiente per la difesa dal ricorso presentato alla Commissione europea dalle aziende produttrici di sacchetti contro il bando italiano. Fabrizio Serena di Arpa Toscana afferma: “Ormai il fondo del mare italiano ha un vero e proprio tappeto di rifiuti che nel Tirreno sono dovuti ai traghetti, mentre in Adriatico sono dovuti all’apporto di fiumi”.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©