Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'Enam lo aveva licenziato per offese, ora chiede scusa

Rifiuti a Pomigliano: la lettera di scuse di D. Capobianco

Scarica l'allegato

Il sindaco Russo :" Ora la revoca e l'apertura di un tavolo"

Rifiuti a Pomigliano: la lettera di scuse di D. Capobianco
18/04/2013, 17:49

Pubblichiamo il testo della lettera di scuse di Donato Capobianco, il sindacalista della FIADEL licenziato dall'Enam perchè "reo di gravi offese all'onorabilità e professionalità" dell'azienda.
Le scuse erano condizione per la revoca dell'atto di licenziamento e l'apertura di un nuovo tavolo di trattativa coi lavoratori della società di smaltimento rifiuti di proprietà del comune di Pomigliano d'Arco.
Intanto la raccolta dei rifiuti, sospesa da otto giorni, riprende gradualmente. L'Enam assicura che entro domenica verranno ristabilite parziali condizioni di normalità nella raccolta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©