Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Riesplode l'emergenza nella zona flegrea

Rifiuti: a Quarto cumuli lungo le strade e roghi


.

Rifiuti: a Quarto cumuli lungo le strade e roghi
07/08/2013, 10:29

NAPOLI - Una storia senza fine quella dei rifiuti a Napoli e nell'hinterland partenopeo, un'emergenza che non è mai finita e che continua ad affacciarsi su questa torrida estate 2013, figlia anche dell'inciviltà oltre che dell'endemica crisi legata alla mancanza di un progetto di ciclo rifiuti. Ed è così che si tornano a vedere montagne di rifiuti abbandonati sulle strade e spesso e volentieri dati alle fiamme. Questo lo scenario della stagione estive nell'area flegrea, a Quarto dove da quasi una settimana non vengono raccolti i sacchetti in  strada a causa del passaggio di gestione tra la 'Quarto Multiservizi', decretata fallita dal commissario prefettizio per le gravi difficoltà finanziarie in cui versava e la Pacillo Alba di Casagiove. La nuova società ha ricevuto un mandato per 4 mesi in attesa dell'espletamento del bando comunale per un compenso complessivo di 360mila euro.  Il passaggio di consegne ha portato a ritardi anche nella raccolta differenziata che viene effettuata su trequarti del territorio comunale. Per il ritorno a regime della raccolta ci vorranno, secondo alcune stime, almeno dieci giorni.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©