Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Stamattina preso di mira autocompattatore: autista aggredito

Rifiuti, Boscoreale: aggredito autista di autocompattatore


Rifiuti, Boscoreale: aggredito autista di autocompattatore
14/11/2010, 11:11

Ancora un episodio di violenza che non fa altro che aumentare la tensione sulla delicata questione dei rifiuti nella provincia di Napoli, ormai l'emergenza non trova per adesso una via che vada alla conclusione. La tensione resta alta nella zona vesuviana, dove stamattina all'alba è avvenuto un nuovo episodio di violenza, stavolta a Boscoreale, dove un autista di un autocompattatore è stato aggredito e malmenato, ed è dovuto ricorrere a cure mediche, giudicate poi dai medici guaribili in due giorni. Secondo le prime ricostruzioni dell'aggressione, alcuni manifestanti hanno accerchiato l'autocompattatore che aveva appena finito di raccogliere i rifiuti a Torre Annunziata, ed hanno malmenato il conducente. Intanto Il sindaco di Terzigno, Domenico Auricchio, ha fatto sapere che ha firmato un'ordinanza comunale che vieta agli autocompattatori dei 18 comuni della zona vesuviana di raggiungere Cava Sari.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©