Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Verranno impegnati tre termovalorizzatori

Rifiuti di Roma: l'Abruzzo accetta di smaltirne 39 mila tonnellate


Rifiuti di Roma: l'Abruzzo accetta di smaltirne 39 mila tonnellate
11/01/2018, 17:37

ROMA - Sembra che sia stata raggiunta una intesa per smaltire almeno in parte i rifiuti che stanno soffocando la città di Roma. Il presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso ha ottenuto l'ok della sua giunta per accogliere 39 mila tonnellate di rifiuti nei prossimi 90 giorni. I rifiuti andranno nei termovalorizzatori di Chieti, Sulmona e Aielli, in provincia di L'Aquila. ma ci sono anche altre condizioni, che verranno discusse in un incontro tra la regione, i sidaci dei Comuniinteressati e l'Ama. L'Abruzzo già collabora con la città di Roma, ricevendo una parte dei loro rifiuti. 

Intanto oggi anche Giorgia Meloni mette in difficoltà la giunta Raggi, pubblicando una foto in cui si vede un maiale che rovista nei rifiuti per le strade di Roma. Che si aggiunge alle decine di fotografie pubblicate sui social dai cittadini romani ormai stanchi di vedere le strade coperte dai rifiuti. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©