Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nuovo piano di conferimento rifiuti

Rifiuti, Iervolino promette strade pulite entro Pasqua

Si attende l’ok dal Ministero all’Ambiente e della Regione

.

Rifiuti, Iervolino promette strade pulite entro Pasqua
19/04/2011, 17:04

NAPOLI - Corsa contro il tempo per ripulire le strade di Napoli dalla spazzatura entro Pasqua.
Ieri, sono state raccolte 1.400 tonnellate di rifiuti e portati agli impianti. Non è bastato però, poiché per le strade restano a terra ancora 2.000 tonnellate circa.
Da oggi dovrebbe partire il nuovo piano per ripulire la città messo a punto dalla Sapna e dall’Asia. Nello stir di Ggiugliano dovrebbero confluire tra le 800 alle e le 900 tonnellate provenienti esclusivamente da Napoli, a Caivano destinate 400 tonnallate, 300 a Santa Maria e 150 a Chiaiano.
Così la città dovrebbe essere ripulita entro sabato.
Il sindaco Rosa Russo Iervolino promette che si farà l’impossibile per presentare una città pulita a turisti e cittadini per Pasqua. L’amministrazione,intanto, sta lavorando per aprire tre siti di trasferenza previsti a Napoli. Si attende solo l’ok del Ministero dell’Ambiente e della Regione con la promessa di procedere con estrema velocità.


Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©