Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli Stir sono in sofferenza

Rifiuti, il punto di Raffaele Del Giudice


.

Rifiuti, il punto di Raffaele Del Giudice
29/12/2012, 15:17

NAPOLI –  Ci sono zone a Napoli in cui l’emergenza rifiuti è solo un lontano ricordo ed altre che, a periodi alternati, ci ripiombano dentro. Poco fortunate sono sicuramente le aree periferiche delle città, ma neanche in quelle centrali la situazione non va meglio .

A complicare la situazione ci sono, poi, i rallentamenti nel funzionamento degli Stir: basti pensare che c’è un carro ponte in disarmo a Giugliano e una pressa sequestrata dalla magistratura a Caivano. Quanto al termovalorizzatore di Acerra, invece, una delle linee si è fermata per diversi giorni a dicembre. Il tutto, messo assieme, ha  provocato l’accumulo di rifiuti nei piazzali dei tritovagliatori e nel sito di trasferenza dell’ex Icm di Ponticelli.

Noi per capire come realmente stanno le cose, abbiamo raggiunto telefonicamente Raffaele del Giudice, presidente di Asìa, società che si occupa per conto del comune di raccolta e gestione dei rifiuti. Nel video allegato l’intervista telefonica. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©