Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rifiuti, insorgono i comitati: "A Colleferro è reato, ad Acerra è legge"


Rifiuti, insorgono i comitati: 'A Colleferro è reato, ad Acerra è legge'
19/03/2009, 16:03

"Quello che a Colleferro è reato, ad Acerra è legge dello Stato": lo ha detto Tommaso Esposito, portavoce dei comitati cittadini alla notizia che oggi il capo del dipartimento della Protezione civile, Guido Bertolaso, ha compiuto un sopralluogo nell'impianto dell'inceneritore. "Bertolaso - aggiunge Esposito - probabilmente sta venendo ad Acerra per controllare che la macchina mediatica messa a punto per "fare la festa" a cittadini sia pronta. Si preoccupasse, invece, di garantire il diritto alla salute dei cittadini, in quanto in quell'impianto si brucerà di tutto di più". "L'assessore Ganapini invoca rispetto dall'Unione europea - aggiunge - ma tutti facessero sul serio. In quell'impianto non c'é nessuna garanzia. In questi giorni manifesteremo tutta la nostra contrarietà a questa operazione mediatica che non garantisce nessuno. Il 25 ed il 26 marzo protesteremo in maniera pacifica."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©