Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

RIFIUTI, MESSA A PUNTO LA PRIMA LINEA DEL TERMOVALORIZZATORE DI ACERRA


RIFIUTI, MESSA A PUNTO LA PRIMA LINEA DEL TERMOVALORIZZATORE DI ACERRA
02/12/2008, 18:12

Nel pomeriggio di oggi ha preso il via la cosiddetta "fase di cottura ed asciugamento del materiale refrattario di rivestimento interno del forno della prima linea di combustione" del termovalorizzatore di Acerra. "Tale fase, della durata di 3-4 giorni - spiega in una nota l'ufficio stampa del Dipartimento della Protezione Civile - sarà realizzata mediante l'accensione di bruciatori ausiliari provvisori alimentati a metano e posti all'interno della camera di combustione che saranno collegati ad un camino provvisorio, senza è evidenziato che "questa attività preparatoria sarà rilevabile anche all'esterno del cantiere poiché con il procedere della cottura e dell'asciugamento vi sarà un graduale rilascio di vapore acqueo dal camino provvisorio. Una volta effettuate le verifiche di tenuta e funzionamento delle diverse sezioni d'impianto, ivi compreso l'allaccio al camino definitivo, si procederà ad alimentare la camera di combustione con altri bruciatori ausiliari a gasolio. Questa attività, che produrrà significative quantità di vapore, è necessaria per iniziare ad alimentare il turbogeneratore e verificare l'effettiva produzione delle prime quantità di energia elettrica. Una volta ultimate tali verifiche - conclude la nota - si procederà al completamento di tutto l'impianto".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©