Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il sindaco di Napoli attacca l'Europarlamentare Rivellini

Rifiuti, Monti si attiva, De Magistris glissa


.

Rifiuti, Monti si attiva, De Magistris glissa
14/01/2012, 13:01

NAPOLI – Il monito dell’Europarlamentare Enzo Rivellini che proprio ieri ai nostri microfoni aveva lamentato la posizione di Napoli sull’invio dei rifiuti in Olanda, riportando la posizione del Direttore generale della Commissione europea sull’Ambiente Falkemberg, orientato a multare il nostro Paese per l’invio della nave a Rotterdam, ha incontrato l’azione del premier Monti durante l’ultimo Cdm. Via libera, dunque ai rifiuti fuori dalla Campania verso le regioni vicine, con l’alternativa del super inceneritore di Brescia, proprio per evitare il salasso rappresentato dalle sanzioni che Flakemberg vorrebbe dare. Nel decreto, voluto da Monti, si agevola il trasferimento dei rifiuti fuori regione, in maniera particolare il trasporto dei rifiuti lavorati dagli Stir verso altri impianti di altre regioni. E’ evidente che le dichiarazioni del potente Falkemberg, responsabile dell’ambiente sul nostro continente, ha pesato non poco sulle decisioni del consiglio dei ministri. Intanto a Napoli bocche cucite sulla nave Nordestein partita mezza vuota dal porto, e soprattutto imbarazzato silenzio sulle dichiarazioni di Rivellini appena rientrato da Stasburgo. Noi della Julie abbiamo voluto approfondire l’argomento passando la palla al sindaco di Napoli De Magistris.


Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©