Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rifiuti: operazione anticamorra nel casertano


.

Rifiuti: operazione anticamorra nel casertano
28/05/2009, 10:05

Il Nucleo per la Tutela Ambientale dei Carabinieri è entrato in azione a Caserta per portare a termine la fase finale dell'operazione "Giudizio Finale", scattata al termine di lunghe indagini sullo smaltimento illegale di rifiuti speciali. 40 indagati, cinque persone arrestate e numerosi sequestri di aziende e beni, collegate alla camorra del clan Belforte, che agisce soprattutto nella zona di Marcianise e di San Nicola La Strada: questo il bilancio dell'operazione. Tra le imputazioni, associazione a delinquere di stampo mafioso, riciclaggio e traffico illecito di rifiuti speciali.
Tuttavia durante le indagini è emerso anche come gli esponenti del clan Belforte avessero un controllo pervasivo sulle attività economiche della zona, anche quelle non direttamente ricondubili alla malavita.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©