Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il sito di stoccaggio nel Casertano sarà completato nel 2011

Rifiuti radioaddivi in Campania: Verdi sul piede di guerra


Rifiuti radioaddivi in Campania: Verdi sul piede di guerra
20/01/2010, 18:01

NAPOLI - "ll deposito nazionale dei rifiuti nucleari sarà realizzato nell'ex centrale del Garigliano (provincia di Caserta) - denuncia il Commissario regionale dei Verdi campani, Francesco Emilio Borrelli - dove, secondo la gara d'appalto bandita nel 2009, sarà completato un nuovo ed ampio sito entro il 2011. Abbiamo rinnovato oggi la nostra richiesta già effettuata da oltre 20 giorni alla Sogin (la società che gestisce l'impianto e appalta i lavori) per poter fare un sopralluogo ufficiale e capire lo stato di avanzamento dei lavori e sopratutto avere notizie certe e chiarificazioni."
"Ovviamente - conclude Borrelli - combatteremo contro la scelta della Campania come location dove allocare i rifiuti nucleari nazionali e chiediamo in alternativa di realizzare una grande centrale ad energia solare."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©